Obbligo di trasparenza per le associazioni, ai sensi dell'art. 1 commi 125 - 129 della legge n. 124 del 04.08.2017

 

“Servus” ODV

Contributi dell'anno 2021

 

La sovvenzione di € 55.000.- concessa dalla Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Ufficio per l'Integrazione Europea e gli Aiuti Umanitari (codice fiscale: 80003690221) riguarda il contributo per la realizzazione del progetto "Costruzione di una scuola-un aiuto per l'autoaiuto" a Dar es Salaam/Tanzania. Il 22.12.2021 l'anticipo del 70% è stato trasferito.

In questa scuola alle ragazze bisognose viene insegnato il mestiere del cucito in un corso che dura 6 mesi. Si insegnano anche materie come tintura di tessuti, batik, lettura/scrittura/matematica, PC, orticoltura, allevamento di animali, ceramica, fabbricazione di prodotti cosmetici naturali, discorsi educativi, ecc.. L'orario e la frequenza obbligatoria sono strettamente regolati. Alla fine della formazione, le ragazze ricevono un certificato di completamento ufficialmente riconosciuto dalle autorità. L'obiettivo è quello di dare alle ragazze un futuro di indipendenza.

 

La Fondazione Cassa di Risparmio dell'Alto Adige (codice fiscale: 94033520217) ha concesso un contributo di € 2.000 per il progetto "Acquisto di 40 sedie a rotelle per donne storpie, disabili e vulnerabili in Nigeria" e lo ha trasferito il 20.10.2021. Il costo totale di questo progetto è stato di € 3.400.-.

In questo progetto, in collaborazione con la Missio Bolzano-Bressanone, sono state acquistate 100 sedie a rotelle per donne bisognose, in modo che la loro difficile vita quotidiana possa essere facilitata. “Servus” ODV ha potuto contribuire con 40 sedie a rotelle.

 

I fondi ricevuti attraverso la destinazione del 5 per mille nella dichiarazione dei redditi andranno al progetto "Costruire una scuola-un aiuto per l'autoaiuto" a Dar es Salaam/Tanzania".

Data di trasferimentoImportoEnte pubblico
20.10.2021€ 2.000,00.-Fondazione Cassa di Risparmio dell'Alto Adige
29.10.2021€ 5.639,34.-5 per mille
22.12.2021€ 38.500,00.-Regione Autonoma Trentino-Alto Adige

 

 


 

 

Obbligo di trasparenza per le associazioni, ai sensi dell'art. 1 comma 125 - 129 della legge n. 124 del 04.08.2017

 

“Servus” ODV

Contributi dell'anno 2020

 

Il contributo trasferito dalla Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Ufficio per l'integrazione europea e gli aiuti umanitari (codice fiscale: 80003690221) è il pagamento a saldo del contributo approvato nel 2019 per il progetto "Ampliamento del collegio per ragazze a Witu/Kenia".

 

Il dormitorio delle ragazze, che l'associazione "Servus" ODV aveva costruito nel 2015 e che offriva 40 posti letto con servizi igienici, sala studio, cucina e sala da pranzo, era stato così ben accolto dalla popolazione che nel 2018 era già significativamente piccolo. Così, "Servus" ODV ha realizzato un'espansione di 56 posti letto con aree sanitarie adattate e sala studio nel 2019.

 

Il denaro ricevuto tramite la destinazione del 5 per mille nella dichiarazione dei redditi andrà al progetto "Costruzione di una scuola - un sostegno volto a promuovere l’autosufficienza a Dar es Salaam/Tanzania".

 

L’obiettivo di questo progetto è quello di dare alle giovani donne e ragazze prospettive migliori imparando il mestiere della sarta.

 

Data di trasferimentoImportoEnte pubblico
26.02.2020€ 16.500.-Regione Autonoma Trentino-Alto Adige
30.07.2020€ 3.874,86.-5 per mille/2017
06.10.2020€ 4.677,87.-5 per mille/2018

  


 

 

Obbligo di trasparenza per le associazioni, ai sensi dell'art. 1 comma 125 - 129 della legge n. 124 del 04.08.2017

 

Servus e.V.

Contributi dell'anno 2019

 

Nel corso del 2019 l'organizzazione "Servus" e.V. ha richiesto e ottenuto contributi dalla Missio Bolzano-Bressanone (codice fiscale: 00697804213), dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano (codice fiscale: 94033520217) e dalla Regione Trentino-Alto Adige/Ufficio per l’Integrazione europea e gli aiuti umanitari (codice fiscale: 80003690221).

 

Tutti questi contributi sono stati destinati al progetto "Ampliamento del collegio delle ragazze a Witu/Kenya". Il collegio delle ragazze, che l'associazione "Servus" e.V. aveva costruito nel 2015 e che offriva 40 posti letto con servizi igienici, sala studio, cucina e sala da pranzo, era stato così ben accettato dalla popolazione che nel 2018 era già risultato troppo piccolo. Pertanto, "Servus" e.V. ha realizzato un ampliamento di 56 posti letto con aree sanitarie e sala studio adattate.

 

Data di trasferimentoImportoEnte pubblico
09.01.2019€ 16.500.-Missio Bolzano-Bressanone
07.08.2019€ 3.984.-5 per mille
13.08.2019€ 46.500.-Regione Autonoma Trentino-Alto Adige
22.11.2019€ 3.500.-Fondazione Cassa di Risparmio dell'Alto Adige